Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta

Sei su Home Weblog » Rubriche » Altre collezioni » Caraffe per whisky

Caraffe per whisky

La caraffa per whisky è nata grazie all’usanza di aggiungere al whisky una piccola parte d’acqua pura, (fredda ma non ghiacciata), quella che gli inglesi chiamano “spring water”, per poter così assaporare tutte le proprietà di questo famoso distillato. Sin dal 1840 le più importanti distillerie e aziende di liquori regalavano ai proprietari di locande, ristori, pub, ristoranti e bar le caraffe che promuovevano i loro prodotti. Nasceva così la caraffa pubblicitaria che veniva quindi utilizzata per promuovere liquori, distillati, sigarette e tanti altri prodotti inerenti al mondo del bar.

Le caraffe per whisky sono state prodotte in diversi materiali come: terracotta, vetro, ceramica, latta, alluminio, porcellana e plastica, ma la maggior parte di loro sono sicuramente in ceramica.

Collezionare caraffe pubblicitarie è un hobby relativamente recente, si è sviluppato intorno agli anni 70-80 ed ha avuto una veloce espansione sino ad annoverare collezionisti in tutte le parti del mondo. In Australia è nata la prima associazione di collezionisti. Le caraffe più ricercate sono naturalmente quelle scozzesi, patria indiscussa del whisky.

La difficoltà maggiore di questo tipo di collezione è sicuramente il reperimento dei pezzi, si possono trovare dai rigattieri, nei mercatini delle pulci, nei mercati d’antiquariato e fortunatamente, da qualche tempo, anche su internet, dove qualche collezionista ha già aperto un proprio sito dove si può scambiare, vendere e acquistare caraffe e sopratutto scambiare informazioni e notizie su questo affascinante mondo delle caraffe pubblicitarie.

Fotografie (clicca per ingrandire)

caraffa per whisky caraffe per whisky
caraffe per whisky collezione di caraffe per whisky

Contatti